Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /homepages/44/d732223760/htdocs/liguriadiconfine/wp-content/themes/Divi/includes/builder/functions.php on line 5753
A P R I C A L E IM | Liguria di confine

A P R I C A L E    IM

Fotografie di   Pietro  Buonsignore

APRICALE IM

 

 

Oggi facciamo una passeggiata in un paese che è molto rinomato, e conosciuto da Italiani e stranieri.

 

 

 

Purtroppo questi paesi sono stati creati su monti,rocce con vicoli e stradine che salgono e scendono girando su se stessi e riportandoti da dove sei partito.

Eccoci arrivati nella piazza del paese, dove ci accoglie una grande fontana rettangolare con tre fori da dove sgorga l’acqua.

Sopra la fontana che abbiamo appena visto, salendo tramite una stradina in pietra, troviamo l’Oratorio di San Bartolomeo, in seguito vedremo alcuni scatti degli interni.

 

Dal lato opposto della fontana, troviamo sotto gli archi , alcune panchine,dove si ci può riposare al fresco,e in caso di pioggia ripararci.

La via scorre verso l’alto sotto il castello della Lucertola.
Appeso ad un muro , per le vie del paese, troviamo questo vecchio cartellone in metallo,posizionato dal comune di Apricale dove ci annuncia una mostra permanente di pittori contemporanei

 

Ecco come promesso alcuni dipinti che troviamo nelle vie,raffiguranti svariati argomenti,che rallegrano e rendono interessante culturalmente questi luoghi , decisamente degni di una visita durante il periodo delle vostre ferie trascorse nella nostra bella Liguria.

In questo primo scatto fotografico, vediamo il portone del Castello della Lucertola,antica fortificazione del comune di Apricale,ora destinata e suddivisa in diverse stanze, a raccontare il passato di Apricale, tramite raccolte fotografiche,archeologiche,cimeli risorgimentali ,documenti preziosi.

Inoltre il Castello viene anche utilizzato per rappresentazioni teatrali dove si racconta il passato di questo grande paese.

Nelle altre due immagini,troviamo la Chiesa della Purificazione di Maria Vergine , a proteggere il paese e tutta la Val Nervia dove è situata.

 

 

 

 

 

Visitando l’interno dell’Oratorio di San Bartolomeo, ho pensato di lasciarVi qualche immagine, sperando in una vostra maggior curiosità al fine di convincerVi a visitare l’entroterra Ligure per scoprire e vedere con i vostri occhi, e giudicare Voi stessi della loro bellezza.

 

 

Ecco ancora alcuni scatti da posizioni diverse,raccolte per farVi visitare anche da casa le curiosità e bellezze di questi luoghi.

 

 

 

 

Castello delle Lucertole

Antichissima fortificazione di origine medievale con un nome particolare , Il Castello della Lucertola, che dall’alto domina la piazza Vittorio Emanuele.
Realizzata da conti di Ventimiglia, nel X secolo, ceduta alla famiglia Doria ,che in seguito la cedettero alla famiglia Cassini nel 1806 che in seguito la trasformarono in un complesso lussuoso e residenziale .

 

     Curiosità che non passano inosservate , come per esempio ” L’antico forno del pane ” che viene aperto per i visitatori durante i periodi estivi.

      Altra curiosità che attira e si fa notare è questa insegna di un albergo stilizzata su una targa in metallo a forma di pergamena, che ha scelto come nome la frase ” Munta e Cara ” che tradotto dal dialetto locale significa” Sali e scendi” a ricordare i vicoli in salita e pertanto successivamente in discesa.

Ammirate anche Voi questo panorama fantastico, che Vi lascerà a bocca aperta, da un  lato costruzione  di edifici in pietra e muretti a protezione,dall’altro sfondo panoramico di colline verdi, dove il silenzio e la tranquillità non ha prezzo.

Curiose le targhe in cotto, con descrizione del nome delle vie che percorrono il paese .

  La nostra visita ad APRICALE IM , purtroppo è  terminata,sono contento di aver aggiunto questo paese che è molto importante per il turismo della provincia di Imperia.

Per chi volesse maggiori informazioni eccovi il  sito ufficiale

Pin It on Pinterest

Share This